Il matrimonio è quasi alle porte e probabilmente non hai pensato ai bambini e ai loro bisogni che, però, dovresti tenere in considerazione come quelle di tutti gli altri, se figli di parenti e amici, nipotini e cuginetti sono inclusi nella lista degli invitati. Pensare ai bambini e a cosa faranno è un aspetto da non sottovalutare nell’organizzazione del tuo matrimonio: il rischio è di vederli annoiati oppure di perderli mentre corrono in giro, mettendo a rischio i camerieri carichi di piatti e bicchieri e i nervi di mamma e papà.

Ecco alcuni consigli su come gestire i bambini da 0 a 10 anni:

  • Coinvolgerli – i bambini vogliono essere sempre al centro dell’attenzione, per cui un piccolo laboratorio teatrale o coinvolgerli con macchine fotografiche usa e getta;
  • Un menù organizzato ad hoc per loro e perché no, far trovare loro una wedding bag dedicata con colori e pastelli;
  • Un intrattenimento con animatori professionisti in grado di divertirli e di non essere un ostacolo per gli addetti ai lavori;
  • Una location “bimbo friendly” – dove i bambini hanno una zona dedicata dove potersi divertire e svagare senza nessuna barriera .

E perché non regalare anche a loro una piccola bomboniera dedicata in ricordo di quella giornata?

Condividi il mio articolo su: