Vi ricordate la casa di vostra mamma e papà invasa da statuine e posacenere con allegato un sacchetto di confetti, che erano un must da regalare ad ogni matrimonio agli invitati?

Beh, adesso i tempi son di gran lunga cambiati, e anche le bomboniere hanno avuto un evoluzione non da sottovalutare.Di sicuro una bomboniera deve essere non solo bella ma anche originale e soprattutto utile, che lasci il segno, con qualche tocco green e perché no anche commestibile.

Una bomboniera che ha preso piede è senza dubbio la bomboniera gastronomica e qui ci si può davvero sbizzarrire: dalle oncine di olio , alle mini bottiglie di vino , dalla marmellata biologica al miele artigianale.

Un vero e proprio tripudio di odori e sapori da poter condividere a casa in ogni momento della giornata.

Un altro must molto green è di sicuro la piantina (grassa e non) sempre molto gradita dagli ospiti, soprattutto coloro che hanno il classico pollice verde. Anche questo tipo di bomboniera è molto originale da poter curare a casa propria e vederla crescere di giorno in giorno.

Un altro tipo di bomboniera d’impatto è sicuramente quella solidale. Oltre ad essere degli oggetti realizzate a mano dal volontariato, devolverete tutto l’importo ad una associazione a voi cara.

Insomma, c’è proprio l’imbarazzo della scelta, per cui cari sposi preparatevi a stupire i vostri ospiti con idee originali e di sicuro di buon gusto!

Condividi il mio articolo su: