Pochi giorni fa mi sono imbattuta in un articolo che confermava un aumento dei matrimoni rispetto al 2018.

Secondo i dati ISTAT sono circa 4500 in più rispetto all’anno precedente, ed inoltre prosegue la tendenza a sposarsi sempre più tardi:gli sposi in media 33.7 anni e le spose 31.5 anni.

La metà dei matrimoni inoltre, si svolgono con rito civile soprattutto al nord d’Italia.

Sempre l’ISTAT rileva che il 17.3 % dei matrimoni celebrati in Italia almeno uno sposo è straniero, e 2.808 le unioni di coppie dello stesso sesso.

Allo stesso tempo sono in aumento del 9.6% anche le coppie che affidano alla wedding planner la progettazione dell’evento.

Questo è sicuramente un dato importante, e significa che le coppie continuano a credere in questa unione: che sia un rito religioso, simbolico o civile, è un passo molto importante da compiere nella vita di ognuno di noi.

Avere una persona competente e professionale che vi possa aiutare nell’organizzazione del proprio matrimonio è altrettanto importante … E voi l’avete già trovata?